Di più

Le auto elettriche di Renault per il 2023

31. Marzo 2023

Momento della lettura: minuti

Le auto elettriche di Renault per il 2023

Picture of Raoul Schwinnen

Raoul Schwinnen

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Renault e la trazione elettrica: questa è la storia di una rivoluzione prima della rivoluzione. Da oltre 13 anni, il Gruppo Renault vende veicoli elettrici in tutto il mondo ed è il terzo marchio più forte sul mercato elettrico in Europa. Con cinque diversi modelli, la gamma elettrica è estremamente versatile.

Renault Twingo E-Tech Electric

Per coloro che ritengono la Renault Twizy troppo avventurosa e troppo poco «macchina», ma che desiderano comunque un’utilitaria elettrica senza troppi fronzoli per la vita urbana, la Twingo E-Tech Electric con i suoi 3,61 metri di lunghezza è l’ideale. Questa quattro porte compatta offre un’autonomia standard di 190 chilometri grazie al consumo standard di 16 kWh/100 chilometri e alla batteria da 21,4 chilowattora (kWh). In modalità Eco e nel traffico urbano, quando le accelerate e la velocità massima sono limitate, è possibile percorrere persino 270 chilometri, con una guida attenta e sfruttando il recupero a tre livelli. Un risultato incredibile per una piccola auto da città. Inoltre, la ricarica trifase gestibile anche tramite app funziona piuttosto bene. Grazie alla prestazione di ricarica di 22 chilowatt (kW), la batteria scarica sale di nuovo all’80 % con un’ora di ricarica. La ricarica è possibile anche con una normale presa domestica, ma i tempi sono significativamente maggiori, arrivando a 15 ore. La Twingo E-Tech Electric, però, ha un altro asso nella manica: le ottime caratteristiche di guida. Grazie a un raggio di sterzata di soli 8,60 metri e agli 82 CV, la piccola quattro posti non è soltanto pratica, bensì anche estremamente agile. In soltanto 4,2 secondi può arrivare a sfrecciare per le vie urbane a 50 km/h. Grazie alla velocità massima di 135 km/h, questo bolide da città può reggere senza problemi anche l’autostrada e si rivela quindi una scelta vincente per i pendolari che abitano in periferia. Un altro punto a suo favore è il prezzo base relativamente conveniente, 24.000 franchi, sul quale possono essere applicati anche dei bonus ecologici a seconda del Cantone.

  • Auto urbana pratica e compatta a 4 porte
  • Agile grazie al raggio di sterzata di soli 8,60 m
  • Autonomia in città fino a 270 km
  • Scattante, raggiunge anche i 135 km/h di velocità
  • Prezzo base conveniente

Renault Zoe E-Tech Electric

Nel gruppo Renault, la Zoe è concepita come il complemento perfetto sul fronte elettrico dell’apprezzatissima utilitaria Clio, nonché come apripista per la mobilità elettrica nella società francese. In vendita ormai da quasi dieci anni, questa cinque posti compatta è una delle auto elettriche più mature sul mercato. Il nome del modello è ispirato alla figlia di Louis Schweitzer (79), fino al 2005 presidente del gruppo Renault e uno dei principali promotori dell’utilitaria elettrica Zoe.

Anche dopo un decennio e un ricambio generazionale tre anni fa, che ha generato tuttavia modifiche molto limitate al design, la carrozzeria della Zoe continua ad avere un aspetto moderno. Lo dimostrano anche le cifre di vendita. Renault è infatti il terzo marchio di autovetture sul mercato dell’elettrico in Europa e la Zoe rimane stabile al secondo posto delle elettriche più vendute. Questa utilitaria compatta, con 136 CV e un’autonomia WLTP fino a 390 chilometri, è ancora molto popolare anche in Svizzera e rimane la quarta vettura nella classifica di vendite delle auto elettriche.

Sul piano tecnico, la Zoe tiene testa senza problemi alle molte nuove elettriche lanciate sul mercato dalla concorrenza. In occasione del cambio generazionale del 2019 è stato rinnovato praticamente tutto ciò che non si vede: dal telaio al sistema frenante, dalla batteria al motore. Nonostante una capacità del 25 % maggiore, la batteria mantiene le stesse dimensioni della versione precedente, sebbene ora sia ricaricabile anche con un caricatore rapido a 50 kW. E così la Zoe, disponibile a partire da 33.700 franchi, ottiene in 30 minuti abbastanza corrente per percorrere 150 chilometri.

  • Concetto vincente, rodato da ormai dieci anni
  • Design dall’aspetto ancora attuale
  • Rinnovata completamente tre anni fa sul piano tecnico
  • Autonomia di quasi 400 chilometri
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo

Renault Mégane E-Tech Electric

È la prima sulla nuova piattaforma elettrica di Renault: grazie al crossover compatto, l’omonima concorrente della VW Golf con motore a combustione sarà presto completamente abbandonata. Visivamente, la Mégane elettrica è un successo. È immediatamente riconoscibile, ma allo stesso tempo futuristica senza risultare sgradevole. I fari posteriori stretti e i fari a LED a zig-zag nella parte anteriore nascondono la maggiore altezza del veicolo rispetto alla Mégane tradizionale. Allo stesso tempo, la batteria abbassa il baricentro di otto centimetri, con effetti positivi sulla maneggevolezza.
La cinque posti ci arriva con una batteria da 60 chilowattora e 218 CV – la versione base offerta nel resto d’Europa con soli 130 CV e una batteria più piccola non è disponibile in Svizzera. Ciò consente un’autonomia di 450 chilometri con una sola carica. Importante: in futuro, la capacità di ricarica sarà portata a 150 kilowatt – i primi veicoli avevano solo 130 kilowatt.
Lo spazio sul sedile posteriore non è altrettanto ampio, ma l’auto francese è estremamente agile da guidare e non è meno maneggevole dei suoi fratelli più leggeri con motore a combustione. In termini di prezzo, l’auto francese è alla pari con la concorrenza del Gruppo VW (VW ID.3, Cupra Born). Siete alla ricerca di un’auto elettrica fresca, con dimensioni ragionevoli e consumi ridotti? La Renault Megane E-Tech Electric è la scelta giusta per vo

  • Costruita sulla base della nuova piattaforma aziendale elettrica
  • Design accattivante
  • Telaio d’eccellenza 
  • Tecnologia della batteria all’avanguardia, autonomia fino a 470 chilometri
  • Prezzo concorrenziale

Renault Kangoo E-Tech Electric

Dal suo lancio avvenuto un quarto di secolo fa, il Kangoo ha continuato a ricevere innovazioni e rinnovamenti. Da ora è disponibile anche nella versione completamente elettrica E-Tech Electric. In questo modo Renault soddisfa le esigenze di tutti coloro alla ricerca di un veicolo a trazione elettrica che sia pratico, estremamente spazioso (bagagliaio fino a 2.500 litri) e allo stesso tempo economico. Grazie alla batteria da 45 kilowattora, il Kangoo, adatto alle famiglie, offre un’autonomia fino a 285 chilometri con una carica nel ciclo WLTP. Una modalità ecologica riduce la potenza dai normali 120 CV a 75 CV e limita la velocità massima a 110 km/h, incrementando però l’autonomia a 430 chilometri nel ciclo urbano. Restando in tema autonomia: perché questa rimanga garantita e stabile in tutte le stagioni, il Kangoo E-Tech Electric nella versione DC 80 kW è dotato di un sistema di climatizzazione bi-zona regolato con pompa di calore.

L’ultimo membro della famiglia di auto elettriche Renault parte da 39.500 franchi e sarà nelle concessionarie dalla prossima primavera. È disponibile in due diversi sistemi di ricarica della batteria: un caricatore a corrente alternata trifase da 11 kilowatt per la ricarica domestica e un caricatore rapido progettato per 22 kilowatt a corrente alternata o 80 kilowatt a corrente continua, utilizzabile per “fare il pieno” di elettricità per 170 chilometri di guida in soli 30 minuti presso le stazioni di ricarica rapida.

  • Spazioso furgoncino familiare da record
  • Pratica city car grazie alla modalità Eco
  • Tre modalità di frenata rigenerativa
  • Caricabatterie diversi a seconda della versione
  • Rapporto qualità/prezzo eccellente

Renault Twizy

Avete aspettato a lungo un camper per famiglie fino a cinque persone? Lo troverete qui: La piattaforma e la batteria della Megane E-Tech Electric sono nascoste sotto la scocca di nuova concezione, ma sopra c’è molto spazio, anche nella parte posteriore, dove i sedili sono addirittura posizionati leggermente più in alto rispetto a quelli anteriori, il che aiuta a prevenire il mal d’auto nei lunghi viaggi.
Un’altra novità è la maggiore capacità della batteria, pari a 87 kWh, che riduce l’ansia da autonomia. L’ultimo membro della famiglia di auto elettriche Renault parte da 39.500 franchi svizzeri. È disponibile con due diversi sistemi di ricarica della batteria: un caricatore a corrente alternata da 11 kilowatt per la ricarica a casa e un caricatore rapido, progettato per 22 kilowatt di corrente alternata (CA) o 80 kilowatt di corrente continua (CC), che può essere utilizzato per “fare il pieno” di elettricità per 170 chilometri di guida in soli 30 minuti presso le stazioni di ricarica rapida.

  • Molto spazio con dimensioni ragionevoli
  • Disponibile un enorme tetto panoramico in vetro
  • Lunga autonomia grazie alla batteria di grandi dimensioni e ai bassi consumi
  • Costituito dal 25 per cento di materiale riciclato
  • Può essere ricaricato presso la stazione di ricarica pubblica con 22 kilowatt

Tutte l'informazioni sui nostri prodotti e servizi e i consigli sulle auto.

Picture of Raoul Schwinnen

Raoul Schwinnen

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti