Di più

Queste 10 auto sono veri assi del risparmio nelle loro categorie

2. Aprile 2024

Momento della lettura: minuti

Queste 10 auto sono veri assi del risparmio nelle loro categorie

Picture of Martin A. Bartholdi

Martin A. Bartholdi

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Quando si tratta di emissioni locali, nulla è più pulito di un’auto elettrica. Tuttavia, non tutti possono già permettersele o effettuare la ricarica a casa. Ma anche per loro ci sono auto dai bassi consumi in ogni categoria.

Toyota C-HR 1.8 HEV

Anche con i SUV compatti puoi optare per una guida ibrida ecologica ed economica e allo stesso tempo guidare un’auto emozionante. Il C-HR di seconda generazione di Toyota è una dichiarazione di design e dovrebbe piacere anche ai tuoi vicini quando lo parcheggi davanti al garage.

Poiché la cinque posti non è stata solo progettata ma anche sviluppata in Europa, si adatta perfettamente alle nostre abitudini di guida: In città si viaggia tranquilli, ma in autostrada il SUV piatto percorre le curve in modo dinamico: Toyota non costruisce più auto noiose. Anche gli interni dell’ibrida convincono per i materiali adeguati, i dettagli intelligenti, la connettività completa e l’integrazione degli smartphone e lo spazio sufficiente, anche se viaggi con più di due persone. Toyota si concede solo una vera e propria stravaganza: la speciale leva di selezione per il cambio a variazione continua.

  • Prezzo da CHF 36.900.-
  • Motore: ibrida a benzina 103 kW/140 CV
  • Bagagliaio: 388 l
  • Consumi: 4,7 l/100 km benzina
  • Emissioni di CO₂: 105 g/km
  • Classe di efficienza B
  • Emissioni totali (a 200.000 km): n.d.
  • Costi/anno (a 15.000 km): n.d.

Honda Jazz Crosstar 1.5 i-MMD

Nella musica, il jazz è sinonimo di versatilità e improvvisazione, tra le altre cose. Questo vale anche per l’omonima utilitaria di Honda. Nelle discipline della versatilità e della varietà, quasi nessuno può competere con la Jazz. Soprattutto nella versione Crosstar, che combina i vantaggi di un piccolo SUV con la variabilità di un’utilitaria intelligente. Risparmiare? Certamente non in termini di spazio, dice la Honda, lunga 4,04 metri. Soprattutto perché il bagagliaio può contenere da 304 a 1.205 litri di bagagli.

I giapponesi stanno seguendo la loro strada per quanto riguarda il sistema di trazione e stanno mostrando un’improvvisazione, per così dire, con la loro soluzione ibrida rispetto alle ibride standard: Invece di utilizzare il motore elettrico per supportare il motore a benzina, quest’ultimo fornisce elettricità al motore elettrico da 109 CV. Questo è il principale responsabile della trazione e fornisce la potenza nominale della Jazz. Solo alle alte velocità il motore a benzina aziona anche le ruote. Il consumo di carburante di 4,6 litri dà ragione a Honda.

  • Prezzo a partire da CHF 33.190.-
  • Motore: Benzina/ibrido, 90 kW/122 CV
  • Bagagliaio: 304 – 1.205 l
  • Consumi: 4,8 l/100 km
  • Emissioni di CO2: 108 g/km
  • Classe di efficienza A
  • Emissioni totali (a 200.000 km): n.d.
  • Costo/anno (a 15.000 km): n.d.

Kia Ceed SW PHEV

Con la station wagon Ceed SW Kia ha ripensato l’ibrido. Come plug-in-hybrid, la concorrente coreana della Golf della VW mostra consumi di 1,3 litri, almeno sui primi 100 chilometri e a batteria carica. Secondo WLTP la station wagon Ceed riesce a percorrere 50 chilometri senza consumare carburante. Chi è attento al risparmio cerca quindi di caricare ogni qualvolta sia possibile, così dal benzinaio ci si va solo durante i percorsi lunghi.

Per i percorsi quotidiani ci si può dunque piacevolmente affidare all’elettrico. Oltre al carburante, durante le rare lunghe distanze si risparmia anche tempo, dato che non è necessario cercare colonne di ricarica né ricaricare. Il passaggio da motore elettrico a motore a benzina con la prestazione di sistema da 141 CV è un gioco da ragazzi ed è appena percettibile. Allo stesso tempo, la pratica coreana offre spazio più che sufficiente per tutti gli hobby, i bagagli per le vacanze o per le puntate al negozio del fai-da-te o dal mobilificio. Infatti, nonostante la batteria nel sottoscocca, il volume di carico è pur sempre compreso tra i 437 e i 1.506 litri.

  • Prezzo a partire da CHF 39.500.-
  • Motore: Benzina/Plug-in-Hybrid, 104 kW/141 CV
  • Bagagliaio: 437 – 1.506 l
  • Consumi: 1,3 kWh/100 km+ 11,6 kWh/100k km (equivalenti a 2,6 l/100 km a benzina)
  • Emissioni di CO₂: 153 g/km
  • Classe di efficienza D
  • Emissioni totali (a 200.000 km): n.d.
  • Costi/anno (a 15.000 km): n.d.

Skoda Octavia Combi 2.0 TDI

La Skoda Octavia è una delle preferite del Paese. Grazie alla sua versatilità e all’ottimo rapporto qualità/prezzo la station wagon negli ultimi anni ha conquistato il cuore delle svizzere e degli svizzeri. Il grande spazio di carico da 640 a 1.700 litri non è apprezzato solo dalle famiglie ma anche dagli artigiani o dai rappresentanti.

Oltre al grande spazio, questa station wagon da 4,69 metri ha altri vantaggi per chi viaggia molto: è disponibile nella versione con motore diesel, che nella classe media, in caso di chilometraggi annui elevati, è ancora giustificato. La Octavia percorre oltre mille chilometri con un pieno, con emissioni di CO₂-comparabili di 131g/km. Questo significa un consumo di 4,7 l di diesel per 100 chilometri e, grazie al post-trattamento dei gas di scarico, rimane pulita. Chi viaggia molto e non teme di uscire dai ranghi, con la Octavia nella versione diesel diventa un asso del risparmio.

  • Prezzo a partire da CHF 38.000.-
  • Motore: Diesel, 85 kW/115 CV
  • Bagagliaio: 640 l – 1.700 l
  • Consumi: 4,7 l/100 km (equivalenti a 5,4 l/100 km a benzina)
  • Emissioni di CO₂: 131 g/km
  • Classe di efficienza A
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 49,0 t
  • Costo/anno (a 15.000 km): ca. CHF 9.607.-

Mazda MX-5

Frugalità e auto sportive sono due cose che, a prima vista, non sono conciliabili. Ma come sempre anche qui ci sono delle eccezioni, proprio come con la Mazda MX-5. La cabrio giapponese è una macchina sportiva? In termini di divertimento alla guida decisamente sì! Con un massimo di 184 CV per un peso di quasi solo una tonnellata, offre un rapporto peso/potenza di sorprendenti 5,8 kg/CV.

La MX-5 abbina la perfetta distribuzione del peso in un rapporto di 50:50 con la trazione posteriore e un vivace cambio manuale a 6 marce. Questo provoca un sorriso sul volto nel guidatore a ogni curva. E chi per il piacere di guidare dimentica di lanciare uno sguardo al tachimetro, non deve temere le multe perché il roadster offre il suo puro piacere di guida già a velocità legali. Anche alla pompa di benzina non ci sono spiacevoli sorprese. Anche in caso di vivaci viaggi sui passi, difficilmente la MX-5 supera i consumi di 6,9 litri.

  • Prezzo da CHF 35.600.-
  • Motore: benzina, 97 kW/132 CV
  • Bagagliaio: 130 l
  • Consumi: da 6,3 l/100 km
  • Emissioni di CO₂: 142 g/km
  • Classe di efficienza D
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 48,7 t
  • Costo/anno (a 15.000 km): ca. CHF 9.805.-

Renault Arkana 1.6 E-Tech

Il risparmio di carburante non è il primo pensiero che viene in mente pensando ai SUV. Ma anche in questa categoria ci sono veri campioni del risparmio. Uno di questi è la Arkana di Renault, che a questo aggiunge anche una giusta porzione di stile. Con la linea del tetto digradante questo SUV coupé è avvolto di eleganza. Affinché il completo non si sgualcisca durante il viaggio, anche nella parte posteriore c’è spazio sufficienti per gli adulti.

Strano ma vero: è la tecnologia della Formula 1 che rende la Arkana una campionessa del risparmio. Infatti, il suo motore ibrido è stato ispirato dal motore di F1 della Renault. La ricetta consiste in due motori elettrici, uno a benzina e niente frizione. L’auto viaggia sempre in modalità elettrica, ed evita così turbo lag e i bassi giri. Il complesso sistema sceglie autonomamente il tipo di propulsione ideale e, in città, nell’80 percento delle volte viaggia solo in modalità puramente elettrica. Qui l’Arkana richiede appena 3,0 litri; anche combinati si tratta in ogni caso di soli 5,0 litri per 100 chilometri.

  • Prezzo a partire da CHF 33.890.-
  • Motore: Benzina/ibrido, 106 kW/145 CV
  • Bagagliaio: 480 – 1.263 l
  • Consumi: 4,8 l/100 km
  • Emissioni di CO₂: 109 g/km
  • Classe di efficienza B
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 47,6 t CO₂
  • Costo/anno (a 15.000 km): ca. CHF 9.919.-

Fiat 500 ibrida

Le piccolissime city car stanno lentamente scomparendo: le costose emissioni e le misure di risparmio di carburante le rendono troppo costose. Ma non per Fiat: anche a 17 anni dal suo lancio, la Cinquecento italiana originale non ha perso nulla del suo fascino in termini di design o di guida. Lo stile, con il suo design che ricorda la 500 originale, rimane inconfondibile, ma l’intelligente modello a tre porte è ora molto più economico di prima.

Da qualche anno un piccolo motore elettrico recupera l’energia in frenata nel modello ibrido, ora disponibile in esclusiva, e la utilizza per dare una forte spinta ai semafori. Questo riduce il consumo di carburante e ti permette di attraversare il centro città più velocemente. E poiché, oltre alla versione classica dell’utilitaria, è disponibile anche una versione cabriolet con tetto apribile, la 500 è adatta anche all’estate in città – e persino più economica della 500e elettrica.

  • Prezzo a partire da CHF 22.990.-
  • Motore: Benzina/ibrido, 51 kW/70 CV
  • Bagagliaio: 185 l
  • Consumi: 6,0 l/100 km
  • Emissioni di CO2: 167 g/km
  • Classe di efficienza C
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 42,8 t
  • Costi/anno (a 15.000 km): ca. CHF 8.124.-

Mitsubishi Colt 1.6 HEV

Colt – non c’era qualcosa? Probabilmente ricorderai il nome di questo modello di Mitsubishi come utilitaria, cabriolet e persino modello sportivo da rally. La cinque posti è scomparsa nel dimenticatoio per qualche anno, ma ora è riapparsa. Grazie al partner Renault e alla sua piccola Clio, Mitsubishi può ora offrire nuovamente il suo modello tradizionale. Questi modelli divisi fanno risparmiare denaro e questo va a vantaggio dei clienti sotto forma di prezzi più competitivi.

Al posto del turbo, però, la Colt si affida ora a una motorizzazione ibrida, che combina la spinta di un motore elettrico con l’autonomia di un motore a benzina e consente di risparmiare carburante. Non ci sono compromessi per quanto riguarda le dotazioni: dal climatizzatore automatico ai fari a LED, fino agli assistenti alla guida, tutto è presente in ogni versione.

  • Prezzo da CHF 27.199.-
  • Motore: brida a benzina 105 kW/145 CV
  • Bagagliaio: 301 l
  • Consumi: 4,2 l/100 km
  • Emissioni di CO₂: 94 g/km
  • Classe di efficienza B
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 41,1 t CO2
  • Costi/anno (a 15.000 km): ca. CHF 8.190.-

Honda Civic 2.0 i-MMD

È cresciuta! Un tempo la Honda Civic era una classica utilitaria, ma da allora si è evoluta in una berlina di classe superiore. Questo offre ampio spazio e spazio per i bagagli, ma purtroppo è costato il tipico trucco della Civic per quanto riguarda i posti a sedere: nella nuova generazione, i sedili posteriori non possono più essere ripiegati come i sedili del cinema.

Tuttavia, la cinque posti è quasi un’auto elettrica: solo il motore elettrico fornisce la propulsione, mentre il motore a benzina – che funziona a bassi regimi per ridurre il consumo di carburante – fornisce la potenza e viene coinvolto solo quando si guida molto velocemente. Grazie a un telaio perfettamente bilanciato, la tua velocità su strada è notevole e spesso riesci anche a superare le specifiche di fabbrica per quanto riguarda il consumo di carburante con la guida innovativa.

  • Prezzo a partire da CHF 39.990.-
  • Motore: ibrida a benzina 135 kW/184 CV
  • Bagagliaio: 410 – 1.220l
  • Consumi: 4,8 l/100 km
  • Emissioni di CO2: 108 g/km
  • Classe di efficienza B
  • Emissioni totali (a 200.000 km): ca. 48,6 t CO₂
  • Costo/anno (a 15.000 km): ca. CHF 10.561.-

Lexus ES 300h

Con la Lexus 300h puoi concederti un po’ di “american way of driving”, ma con consumi assolutamente adatti all’Europa. La ES combina lo stile e il comfort di una berlina business, particolarmente apprezzata negli Stati Uniti, con l’economicità di una Lexus a trazione ibrida.

Questo rende la grande cinque posti l’auto ideale anche per chi ha un budget limitato, soprattutto se apprezzi gli equipaggiamenti di classe, l’ampio spazio e la lavorazione di alta qualità degli interni. Ci sono anche molti dettagli che ricordano l’artigianato tradizionale giapponese. Naturalmente, nonostante la pochezza dei consumi, le prestazioni di guida rimangono superiori, come ci si aspetta dal marchio gemello di Toyota. Se vuoi risparmiare con classe e stile, la ES è la berlina che fa per te.

  • Prezzo a partire da CHF 59.900.-
  • Motore: Benzina/Plug-in-Hybrid, 160 kW/218 CV
  • Bagagliaio: 530 l
  • Consumi: 5,3 l/100 km a benzina
  • Emissioni di CO2: 121 g/km
  • Classe di efficienza C
  • Emissioni totali (a 200.000 km): n.d.
  • Costi/anno (a 15.000 km): n.d.
Picture of Martin A. Bartholdi

Martin A. Bartholdi

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti