Di più

Comprare un’auto: nuova o d’occasione?

12. Ottobre 2022

Momento della lettura: minuti

Comprare un’auto: nuova o d’occasione?

Bernhard Bircher-Suits

Bernhard Bircher-Suits

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Chi desidera un’auto nuova ha l’imbarazzo della scelta: un’auto usata come nuova o piuttosto un’auto nuova fresca fresca di fabbrica? Ecco i vantaggi e gli svantaggi di queste due alternative.

Quando si tratta dell’acquisto di un’auto, le opinioni divergono: mentre per alcuni l’unica opzione possibile è un’auto nuova, altri preferiscono puntare sull’usato. Ma quali sono gli argomenti a favore dell’una o dell’altra opzione? Se volete assolutamente possedere un’auto in cui nessuno si sia mai seduto, nessuno abbia mai fumato o mangiato, il caso è chiaro: dovreste ordinare un’auto nuova di fabbrica presso il vostro concessionario di fiducia.

Attenzione: i veicoli di deposito non sono necessariamente «nuovi di fabbrica»

Ma attenzione: i veicoli di deposito non sono «nuovi di fabbrica». Pertanto, assicuratevi che nel contratto di acquisto sia sempre indicato l’anno del modello. Non accontentatevi della dicitura «nuovo di fabbrica». Il rapporto di perizia allegato ad ogni auto nuova con la data di sdoganamento fornisce un ottimo indizio. Secondo gli esperti di automobili, un periodo da 6 a 12 mesi dallo sdoganamento alla prima immissione sul mercato è il valore limite per l’utilizzo della dicitura «nuovo di fabbrica». Se effettivamente acquistate solo un veicolo di deposito «nuovo», dovreste esigere uno sconto corrispondente per la perdita di valore già subita attraverso il deposito.

I vantaggi dell’acquisto di un'auto nuova

Beneficiate di 2 anni di garanzia di fabbrica

Il vostro principale vantaggio quando acquistate un’auto nuova: beneficiate sempre di 2 anni di garanzia di fabbrica o del produttore su un’auto che proviene dallo Spazio economico europeo (SEE). Questo significa per voi: Ogni officina di marchio svizzera è tenuta ad eseguire lavori di garanzia e manutenzione su auto nuove provenienti dall’area SEE, anche se avete importato l’auto direttamente dall’estero. La garanzia di fabbrica decorre dal giorno in cui il veicolo viene immatricolato a vostro nome.

La garanzia per auto nuove vale di solito per 2-3 anni o per 100.000 km

Oltre alla garanzia di due anni del produttore, gli acquirenti di auto nuove in Svizzera hanno anche diritto a una garanzia di due anni. Essa garantisce agli acquirenti il diritto a una riduzione del prezzo di acquisto qualora il veicolo abbia piccoli difetti. Oltre al diritto di scambio o di recesso in caso di difetti più grandi. Il tranello: La garanzia legale in Svizzera può essere completamente esclusa nel contratto d’acquisto. Ma questo non necessariamente è uno svantaggio. La garanzia del produttore o della fabbrica per le auto nuove talvolta dura più a lungo della garanzia legale. Il periodo di garanzia sull’acquisto di auto nuove presso concessionari svizzeri è di solito di 2 o 3 anni o 100.000 chilometri percorsi. 

La speciale sensazione di auto nuova

Chiunque abbia comprato un’auto lo sa bene: un’auto nuova dà al proprietario una sensazione meravigliosa, perché tutto sembra inutilizzato e nuovo. Non ci sono cattivi odori del proprietario precedente. Si sa di essere i primi a cambiare le marce e a premere il pedale del freno. Un veicolo nuovo inoltre ha di solito anche un tipico «odore di fabbrica».

A proposito, ecco i nostri consigli per il rodaggio di un’auto nuova.

Personalizzare l’auto dei propri sogni

Un altro argomento a favore di un’auto fresca di fabbrica: gli acquirenti possono personalizzare l’auto dei loro sogni presso il concessionario o su internet e quindi adattarla alle loro esigenze personali. Gli acquirenti di auto nuove possono scegliere tra una gamma di opzioni di motori e pacchetti di intrattenimento e sicurezza.

Nuovissima tecnologia a bordo

Chi opta per un’auto nuova beneficia inoltre anche dell’ultima tecnologia di motori e veicoli del rispettivo produttore. Per esempio, una nuova auto può già avere una radio DAB o internet integrata e la tecnologia mobile 5G a bordo. Le auto nuove sono equipaggiate con la migliore tecnologia di sicurezza, compresi molti airbag, sistemi di pressione dei pneumatici e i più recenti sistemi di assistenza alla guida.

Consumo più efficiente e standard di emissione attuali

Le nuove autovetture consumano generalmente meno carburante dei modelli più vecchi. Per esempio, mentre negli anni ’90 era normale consumare più di dieci litri di carburante per cento chilometri, oggi non esistono quasi più auto di classe media che superano questi valori. 

Ogni pochi anni, il legislatore inasprisce la norma sui gas di scarico. Di norma, ogni auto più nuova emette meno ossido di azoto e idrocarburi nocivi di una più vecchia. Un veicolo nuovo soddisfa tutti gli standard di emissione attuali.

Ma le auto nuove non sempre presentano vantaggi rispetto a quelle d’occasione. Prima di procedere all’acquisto, occorre riflettere anche su alcuni punti piuttosto negativi.

Gli svantaggi dell’acquisto di un'auto nuova

Perdita di valore, prezzo di acquisto e tempi di attesa

È semplicemente un fatto innegabile: nel primo anno dopo l’acquisto, un’auto perde circa un quarto del suo prezzo di listino. Questo è il prezzo che il produttore raccomanda senza impegno per un veicolo. Di conseguenza, un veicolo di tre anni vale ancora circa la metà del suo prezzo di listino quando viene rivenduto. Inoltre, un’auto nuova di solito costa sempre di più di un’auto usata con pochi anni di vita. E un altro aspetto da tenere in conto: a causa dell’alta domanda o di richieste di dotazioni personalizzate, può capitare di dovere aspettare vari mesi prima di ricevere un’auto di modello nuovo.

Bilancio climatico negativo se la durata del possesso è breve

La produzione di un’auto nuova consuma energia e il bilancio climatico è positivo solo a fronte di una durata di possesso molto lunga. Se la nuova auto consuma addirittura più carburante di quella vecchia, il bilancio climatico è nettamente negativo. Però vale anche: un’auto nuova a bassi consumi può migliorare in poco tempo il suo bilancio climatico rispetto ad un’auto più vecchia e più assetata di carburante. 

Quando conviene acquistare un’auto nuova?

L’acquisto di un’auto nuova conviene a chi

  • vuole che tutto sia nuovo di zecca e impeccabile.
  • desidera beneficiare pienamente della garanzia del produttore.
  • non ha paura della forte perdita di valore di un’auto nuova.
  • vuole sempre essere al passo con la tecnica.
  • vuole guidare nel modo più efficiente, ecologico e sicuro possibile.

Pro e contro dell'acquisto di un’auto usata

Un’auto usata di solito offre un rapporto qualità/prezzo migliore per più dotazioni di un’auto nuova. Rispetto ad un’auto nuova, un’auto d’occasione è di solito disponibile più rapidamente e in media costa di meno. Inoltre, se si opta per un’auto usata di solito non occorre preoccuparsi della forte perdita di valore tipica dell’auto nuova. 

D’altra parte, le auto di seconda mano spesso consumano più carburante, emettono più sostanze inquinanti e sono più costose da mantenere. Le auto usate raramente dispongono delle ultime tecnologie di sicurezza e la garanzia del produttore è spesso già scaduta.

Chi riflette sull’acquisto di un’auto usata ne vuole conoscere non solo il prezzo, ma anche lo stato e i punti deboli. Ma tali informazioni sui diversi modelli di auto, almeno in Svizzera, sono difficilmente disponibili: i servizi della circolazione non pubblicano statistiche sui difetti che hanno scoperto durante gli esami dei veicoli.

Quando conviene acquistare un’auto d’occasione?

L’acquisto di un’auto usata conviene a chi

  • è disposto a chiudere un occhio su segni di usura e piccoli difetti.
  • si accontenta anche di un modello dell’anno precedente.
  • vuole avere l’auto a sua disposizione il più presto possibile.
  • può fare a meno della garanzia del produttore.
  • non è disposto a sobbarcarsi un’alta perdita di valore dopo l’acquisto.
  • si accontenta anche di una tecnologia non più nuova e di un consumo di carburante eventualmente più alto.
  • non dà importanza al valore emotivo e al prestigio di un’auto nuova.

Conclusione

Auto usata o nuova – la vostra decisione dipende in definitiva da quale aspetto vi sta più a cuore. Chi vuole avere quanto più possibile «tanta auto per pochi soldi» farebbe meglio a comprare un’auto usata. Per chi, invece, vuole beneficiare della garanzia del produttore, di un basso consumo di carburante, nonché delle ultime raffinatezze tecniche e della massima sicurezza, un’auto nuova è la scelta migliore. Si dovrebbe però sempre tenere presente la forte perdita di valore di un’auto nuova nei primi anni.

Bernhard Bircher-Suits

Bernhard Bircher-Suits

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti