Di più

Autonomia delle auto elettriche: ecco quanto puoi andare lontano con la tua auto elettrica

24. Febbraio 2023

Momento della lettura: minuti

Autonomia delle auto elettriche: ecco quanto puoi andare lontano con la tua auto elettrica

Picture of Fiona Bösiger

Fiona Bösiger

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Che si tratti di andare in vacanza con l’auto elettrica o di recarsi al lavoro ogni giorno: con un modello di auto elettrica a lunga autonomia potrai partire con i migliori presupposti. In questo articolo scoprirai quali sono le auto elettriche con la maggiore autonomia, nonché come ottimizzare le prestazioni con alcuni semplici accorgimenti.

Percorri regolarmente distanze notevoli con la tua auto? In quel caso, l’autonomia è di certo un criterio decisionale importante per te. Un’auto elettrica in grado di coprire un certo raggio d’azione senza costanti ricariche è quindi la scelta ideale. La questione dell’autonomia, tuttavia, non è così semplice: questo aspetto, infatti, può variare notevolmente. Ad esempio, alcune auto elettriche raggiungono al massimo i 120 km, mentre altre superano addirittura i 500 km. Ma non preoccuparti: in questo articolo ti spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sull’autonomia della tua nuova auto elettrica e ti mostreremo quali sono i modelli con la migliore autonomia.

Come si calcola l'autonomia delle auto elettriche?

L’autonomia di un’auto elettrica non può essere calcolata solo con la formula

capacità della batteria (kWh) / consumo (kWh/km) = autonomia (km) .

La questione è alquanto complicata: molti altri fattori – come lo stile di guida, la temperatura esterna e la tecnologia installata – hanno un’influenza determinante.

Esistono parametri ufficiali, come il WLTP, che si incontrano regolarmente quando viene specificata l’autonomia. Ti consigliamo di utilizzare queste informazioni come guida orientativa. Tuttavia, poiché l’autonomia dipende dallo stile di guida, può essere utile chiedere anche a conoscenti le loro esperienze.

Che cos’è il WLTP?

WLTP sta per «Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Procedure», ossia «Procedura di prova per i veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale».

Il WLTP è un parametro di riferimento che aiuta a simulare un’esperienza di guida realistica in condizioni di laboratorio, sulla base di dati di guida reali raccolti in tutto il mondo. Si tratta di una procedura di prova ufficiale anche in Svizzera. I viaggi in auto simulati considerano anche la variante di equipaggiamento e le classi di peso.

Cosa influenza l'autonomia dell'auto elettrica?

Le condizioni sulle strade possono essere simulate da procedure di test come il WLTP, ma è semplicemente impossibile tenere conto di tutti gli aspetti. Importanti fattori di influenza sono le differenze di temperatura stagionali, lo stile di guida, le dimensioni della batteria, la dotazione tecnica e il peso dell’auto.

Se le temperature esterne sono fredde, il consumo energetico dell’auto elettrica aumenta perché la batteria deve essere riscaldata. E più si va veloci, meno autonomia offre l’auto elettrica. La resistenza dell’aria aumenta infatti alle alte velocità e richiede quindi un consumo maggiore di energia su una distanza più breve. Anche le partenze rapide e le continue accelerazioni e fermate possono aumentare il consumo.

Fondamentalmente, più grande è la batteria, maggiore è la capacità e maggiore è la distanza che può essere percorsa con il veicolo. Lo svantaggio di una batteria di grandi dimensioni è che ha automaticamente un peso maggiore, fattore che a sua volta si ripercuote negativamente sull’autonomia. È bene sapere anche che le perdite di ricarica possono spesso risultare ingannevoli. Anche se l’auto elettrica è completamente carica, una parte dell’energia viene sempre persa durante il processo di ricarica, rendendo impossibile raggiungere completamente l’autonomia massima dichiarata.

Il confronto: auto elettriche a lunga autonomia

Tanto secondo il ciclo WLTP quanto in base ad altre procedure di test, in cima alla classifica ci sono sempre gli stessi modelli. Nemmeno in questo caso è possibile definire in maniera definitiva l’autonomia. Anche sui siti web dei produttori si trovano informazioni diverse sulla distanza effettiva che le singole auto elettriche possono coprire con una ricarica. Ciò è dovuto tra le altre cose al fatto che i modelli sono offerti con equipaggiamenti diversi. Ti stai chiedendo quali siano le auto elettriche si comportano meglio in termini di autonomia?

Consigli e suggerimenti: come ottimizzare l'autonomia dell'auto elettrica

Con alcuni semplici accorgimenti, potrai sfruttare al meglio l’autonomia della tua auto elettrica. Guida in maniera lungimirante: le continue partenze e frenate consumano infatti molta energia e riducono l’autonomia. Moderando la velocità genererai una minore resistenza aerodinamica. Sotto questo profilo possono risultare utili anche gli pneumatici con una resistenza al rotolamento ottimizzata e i cerchi aerodinamici. Attraverso il sistema di recupero puoi inoltre ottenere energia aggiuntiva.

Meno tecnologia usi, meno elettricità consumi. Vale quindi la pena di spegnere l’aria condizionata e la radio quando non ti servono. Lascia inoltre a casa tutto ciò che non devi necessariamente portarti dietro. Meno peso significa infatti meno consumo di energia. Inoltre, il corretto comportamento di ricarica alla colonnina può preservare la capacità della batteria a lungo termine e prevenire le perdite di carica.

Autonomia delle auto elettriche: come mantenere la visione d'insieme

Non è facile avere una visione d’insieme del tema dell’autonomia. Per fare i confronti, ti consigliamo di orientarti in base ai parametri di riferimento ufficiali. Per ulteriori informazioni, puoi anche chiedere a persone con uno stile di guida simile al tuo le loro esperienze o informarti sui forum che trattano il tema dell’autonomia.

Un altro consiglio: sorprendentemente, rispetto ai modelli con grandi batterie come la Tesla Model X (95 kWh) si fanno valere anche modelli come la Cupra Born o la VW ID.3 che hanno una batteria di capacità inferiore (58 kWh) e prezzi più convenienti (40.000 CHF – 45 .000 CHF). Se stai cercando un’auto con un’autonomia media o alta, troverai sicuramente un’auto anche nella giusta fascia di prezzo.

Tutte l'informazioni sui nostri prodotti e servizi e i consigli sulle auto.

Picture of Fiona Bösiger

Fiona Bösiger

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti