Di più

VW Tiguan Allspace – È in arrivo più spazio

4. Novembre 2022

Momento della lettura: minuti

VW Tiguan Allspace – È in arrivo più spazio

AutoScout24

AutoScout24

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Grazie ai 21,5 centimetri di spazio in più e ai 4,7 metri di lunghezza totali, la VW Tiguan è cresciuta da Allspace a SUV spazioso che se lo si desidera diventa a sette posti.

La VW Tiguan Allspace 2.0 TDI «Highline» in cifre:

  • Motore: 2.0-R4-Turbo-Diesel (150 CV, 340 Nm a 1750-3000 g./min.)
  • Trazione: 4×4
  • Cambio: cambio automatico DGS a 7 marce
  • Prestazioni: da 0 a 100 km/h in 9,9 s, velocità massima 198 km/h
  • Dimensioni: L/L/A 4,70/1,84/1,67 m, Peso 2.017 kg, bagagliaio da 700 a 1.920 Liter
  • Consumi: fabbrica 5,8/7,1 l/100 km, 151/187 g CO2/km, Classe energetica E
  • Prezzo: a partire da 50.800 franchi
  • Prezzo di base: VW Tiguan Allspace 1.4 TSI Trendline, 150 CV, FWD, a partire da 35.850 franchi
  • Concorrenti: tra gli altri Hyundai Santa Fe, Kia Sorento, Mitsubishi Outlander, Nissan X-Trail, Peugeot 5008, Skoda Kodiaq, Ssangyong Rexton.
  • Stato al: 25.04.2018

A chi piace la VW Tiguan Allspace

Alle famiglie, alle quali fino ad ora la VW Tiguan non aveva offerta abbastanza spazio e che, di tanto in tanto, desiderano ricorrere a una 4×4 da sette posti.

VW non ha fatto alcun esperimento con la Tiguan Allspace. Anche rispetto alla sorella più piccola di 21,5 centimetri, questo SUV di 4,70 metri è tipicamente VW. Il design sobrio è stato adeguato solo in modo discreto. La maggiore attrazione visiva sono le belle luci a LED. Tra gli optional c’è un pacchetto Offroad con paraurti anteriori dello stesso colore dell’auto, protezione della sottoscocca per il motore e coprisoglia con logo “Offroad”.

Spazio in abbondanza

Più importanti del look solido e robusto della Tiguan Allspace sono, oltre alla maggior lunghezza, il passo più ampio di 10,6 centimetri che ora raggiunge i 2,79 metri. Questo garantisce ovviamente più spazio all’interno, un vano posteriore incredibilmente spazioso e più flessibilità. Inoltre, c’è la possibilità di ordinare la VW anche nella versione a sette posti anziché solo come cinque posti. L’indicazione «Allspace» diventa quindi il programma e il bagagliaio della Tiguan, aumentato di 265 litri a 1.920 litri (con la terza fila di sedili: 1.775 litri) rende i trasporti e i viaggi con tutta la famiglia straordinariamente piacevoli.

Plastica dura in abbondanza

L’interno del SUV ha ottime rifiniture ma, per gli standard VW riteniamo che l’Allspace abbia troppa plastica dura a buon mercato e superfici dall’aspetto lucido. Per una vettura di prova di oltre 50.000 franchi ci saremmo aspettati un aspetto migliore e una migliore sensazione tattile! Anche se non tutti i materiali dell’abitacolo suscitano entusiasmo, il cruscotto ci colpisce per la sua chiarezza e l’utilizzo intuitivo. Anche gli strumenti digitali sono davvero belli e ben leggibili.

Estremamente panoramica

L’imponente fuoristrada è inoltre estremamente panoramico per le sue dimensioni, il che facilita le manovre e il parcheggio. Inoltre, in caso di necessità si può comunque ricorrere alla telecamera dell’assistente al parcheggio inclusa. Esattamente come a numerosi altri elementi di comfort e di sicurezza, come ad esempio la funzionalità di frenata d’emergenza per la città con riconoscimento dei pedoni o anche un freno anti-collisione multiplo. La propulsione dell’auto in prova è fornita da un motore diesel da due litri. Anche se sotto carico può sembrare un po’ fermo e alla partenza non può nascondere la latenza del turbo, i 150 CV scaldano perfettamente la VW e il motore si armonizza bene con il cambio DKG a 7 marce. Richiede invece un po’ di abitudine il telaio sorprendentemente rigido. Sembrava più comodo nella Tiguan più piccola. Il test dei consumi di 7,1 litri per un fuoristrada dal peso di due tonnellate con 4×4 va benissimo. E chi lo desidera, può dotare la Tiguan Allspace due diesel più potenti (190 e 240 CV) o con uno dei tre motori a benzina (150, 180 o 220 CV).

Cosa ci piace meno

L’abitacolo ha un po’ troppa plastica dura per gli standard di VW e soprattutto considerando il prezzo. E il telaio è piuttosto rigido, la VW può essere più confortevole.

Cosa ci piace di più

Gli ampi spazi, sia nella parte posteriore che nel bagagliaio e la buona visibilità per un’imponente auto a trazione integrale di 4,70 metri.

AutoScout24

AutoScout24

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti