Di più

Lista di controllo: controllo dei veicoli usati

12. Ottobre 2022

Momento della lettura: minuti

Lista di controllo: controllo dei veicoli usati

Picture of Reem Kadhum

Reem Kadhum

Condividi questo articolo
Facebook
Twitter

Prima di comprare un’auto di seconda mano, è bene fare una valutazione tecnica. Con questa lista di controllo vi aiutiamo ad esaminare sistematicamente il veicolo.

Lista di controllo per il controllo dei veicoli usati

Annuncio di vendita e licenza di circolazione

  • Il veicolo e la dotazione corrispondono esattamente a quanto descritto nell’annuncio?
  • Il numero del tipo di veicolo e la licenza di circolazione corrispondono?
  • Controllate se il veicolo e la dotazione supplementare corrispondono a quanto descritto nell’annuncio.

Tubo di scappamento

  • Il tubo di scappamento è ben fisso e quanto rumore fa durante il funzionamento?

Illuminazione

  • I riflettori dei fari e degli indicatori di direzione non devono essere arrugginiti o appannati fuori o dentro.

Freni

  • Verificate che i dischi dei freni non presentino scanalature o ruggine.

Cerchi

  • I cerchi più larghi devono essere registrati nella licenza di circolazione.
  • Inoltre è importante: i cerchi imbrattati dall’interno possono essere il risultato di cilindri dei freni che perdono o di boccole strappate. Nel caso, fatelo notare al venditore e chiedete uno sconto o una riparazione.

Carrozzeria

  • Verificate che l’auto non abbia punti arrugginiti. È possibile che questi punti siano stati ritoccati della vernice – lo si vede da eventuali differenze di colore e residui di vernice sulle guarnizioni dei finestrini. Le guarnizioni di gomma non devono essere fragili o ammuffite.

Pneumatici

  • Guardate se ci sono crepe nella gomma e se il battistrada è usurato – anche nella ruota di scorta. Anche se la profondità minima del battistrada consentita dalla legge è di 1,6 mm, i pneumatici con una profondità del battistrada inferiore a 3 mm dovrebbero essere sostituiti nel prossimo futuro per motivi di sicurezza.
  • Se i pneumatici sono consumati in modo irregolare, ciò può significare che non sono bilanciati correttamente o che l’asse è scentrato.
  • Verificate anche che le dimensioni degli pneumatici corrispondano a quelle indicate nella licenza di circolazione.

Portiere

  • Tutte le portiere, il cofano e il portellone del bagagliaio devono chiudersi bene. Diverse dimensioni dello spazio tra portiere / cofani e corpo sono il segno di un incidente.

Sottoscocca

  • Cercate gli eventuali punti di ruggine. Se è stato montato un nuovo sottoscocca, chiedete che vi venga onestamente detto perché.

Parabrezza

  • Una crepa nel parabrezza viene contestata ad un CVM.
  • Cristalli graffiati impediscono la perfetta visibilità, specialmente di notte.

Batteria

  • I poli non devono essere arrugginiti.

Liquido dei freni

  • Verificatene il livello. Se c’è palesemente troppo poco liquido, potrebbe darsi che un rabbocco potrebbe non bastare e che ci sia un difetto che deve essere riparato. Chiaritelo con il venditore.

Radiatore

  • Il liquido di raffreddamento non deve essere oleoso o arrugginito. Se il liquido di raffreddamento fa delle bolle a motore acceso, vuol dire che la guarnizione della testata è difettosa.

Motore e cambio

  • Assicuratevi che l’impianto frenante, gli ammortizzatori, la coppa dell’olio e il cambio, i tubi e i collegamenti dei tubi non perdano olio o altri fluidi. Ripetete il controllo dopo il giro di prova.

Olio motore

  • Aprite il tappo di riempimento dell’olio motore e controllare il livello dell’olio. Se sotto il tappo di riempimento vedete una sostanza densa bianca, ciò significa che la guarnizione della testa è difettosa.
  • Chiedete quando c’è stato l’ultimo cambio dell’olio, verificate il dato con le informazioni sull’etichetta del cambio dell’olio e il chilometraggio indicato dal tachimetro.

Cinghia dentata

  • Chiedete assolutamente se e quando la cinghia dentata è stata sostituita. Cambiare la cinghia costa parecchio. Uno strappo alla cinghia causa quasi sempre un danno al motore.

Sistemi elettronici

  • Tutti i dispositivi di illuminazione (fari, luci dei freni, luci di retromarcia, indicatori di direzione, luci di emergenza, luci interne, luci del cruscotto), i tergicristalli, il riscaldamento e il ventilatore, l’aria condizionata, il clacson, la radio, gli alzacristalli elettrici, gli specchietti elettrici, i sedili riscaldati, la regolazione elettronica dei sedili, la telecamera di retromarcia e il tettuccio apribile, se disponibile, funzionano correttamente?

Sedili

  • I sedili non devono essere allentati o traballanti e devono essere facilmente regolabili.

Cinture di sicurezza

  • Non devono presentare abrasioni, tagli o essere sfilacciate.
  • La cintura dovrebbe riavvolgersi senza problemi.

Tachimetro

  • I tachimetri elettronici possono essere manipolati. Se avete dei dubbi sul chilometraggio dichiarato, dovreste far controllare l’auto in un’autofficina.

Umidità

  • Tirate fuori i tappetini. Se sotto è umido, ciò potrebbe essere causato da un buco nella carrozzeria.
  • Guardate anche sotto il rivestimento del bagagliaio.

Dotazione

  • Infine, controllate che siano presenti il manuale per l’uso, la ruota di scorta, il cric e la chiave per dadi ruota.

Tutte l'informazioni sui nostri prodotti e servizi e i consigli sulle auto.

Picture of Reem Kadhum

Reem Kadhum

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Tweet on Twitter
Contenuto di questo articolo

Articoli Correlati

Tabella dei contenuti